FAQ Aziende

Quali modalità di collaborazione MEMO/Struttura turistica Partner (Ricettività, ristorazione, Servizi diversi) sono previste ed in cosa consistono?

Le Strutture ricettive, di qualsivoglia tipologia e categoria, potranno avviare un contratto di collaborazione con MEMO TO secondo le seguenti modalità:
– Allotment Free sale:
Il termine Allotment (lotto) indica, in particolare in ambito alberghiero, quell’accordo commerciale in base al quale un’Agenzia di Viaggi (AdV) chiede ad un hotel di bloccare un determinato numero e tipologia di camere ad un prezzo fisso (opzione) per un determinato periodo.
Il release  nei periodi di bassa stagione è solitamente fissato a circa 10 giorni – 2 settimane dall’effettivo utilizzo delle camere; almeno 3-4 settimane nel periodo di alta stagione. Nel ns. caso è fissato a 30 giorni in LS (Low Season) e 45 in HS (High Season), formula molto conveniente per il Partner.
Si parla di Allotment senza garanzia, o più comunemente con opzione a release (rilascio – restituzione), quando tra l’hotel e l’agenzia di viaggi viene concordata una data entro la quale quest’ultima deve comunicare se confermare o meno l’opzione (su tutte o parte delle camere). Questa formula è molto vantaggiosa per l’agenzia di viaggi che così può rinunciare alle camere opzionate senza alcun pagamento di penali. Le strutture ricettive, invece, durante tutto il periodo dell’accordo si impegnano a non vendere le camere a nessun altro. Questa tipologia di accordo viene definito anche con il temine Vendita libera o Free sale.
In genere questa formula di collaborazione è interessante per le strutture che dispongono di molte camere e che possono lavorare con Gruppi anche di grandi dimensioni, meno per i B&B ed i piccoli Family hotel che però possono essere interessati a questa formula per il turismo individuale rivolto all’acquisto di pacchetti turistici.
Le Strutture turistiche della ristorazione potranno sottoscrivere invece un agreement commerciale per la formalizzazione del rapporto di collaborazione con MEMO Srl TO spendibile nella realizzazione e partecipazione alle vendite nei pacchetti turistici dove il pricing sarà il vero ed unico punto focale.
Le Strutture turistiche Partner che sceglieranno di sottoscrivere, con la ns. Azienda, un contratto di Allotment Free sale, NON avranno automaticamente diritto ad ottenere visibilità all’interno di una propria Pagina Ospitale, ma saranno visibili unicamente all’interno delle schede relative ai pacchetti turistici in cui le Strutture turistiche Partner saranno coinvolte.

– Pagina Ospitale sul Portale di Destinazione Turistica (PdT) di MEMO Srl Tour Operator:
In questo caso la MEMO TO costruisce una Pagina Ospitale dedicata alla struttura turistica partner a mezzo della quale si effettua pubblicità diretta alla struttura turistica stessa.
Le vendite, effettuate dalla struttura turistica a mezzo della pagina ospitale NON prevedono alcun fee (commissione) di Agenzia da corrispondere da parte della Struttura turistica Partner, bensì il pagamento alla MEMO Srl TO, di un abbonamento annuale pari ad € 215 I.V.A. inclusa.
La formula “Pagina Ospitale” è l’unica a disposizione per le Aziende Partner della ristorazione che gradiscano la promozione diretta, SENZA fee d’Agenzia, sul ns. PdT.
La visibilità del portale e quindi di tutte le sezioni di cui è composto (incluse le pagine ospitali delle Aziende Partner) sarà garantita da investimenti mirati di web advertising curati dalla Agenzia di Comunicazione Partner, Viralbeat.
La visibilità delle Pagine Ospitali delle Strutture turistiche della ricettività saranno visibili nelle sezioni: Ambito territoriale (ad esempio, Parco Nazionale del Pollino, Costiera Amalfitana, Salento, …), Borgo/Città di riferimento e nelle Pagine Ospitali delle Strutture della ristorazione oltre che della sezione “Esperienze da non perdere” geograficamente prossime.
La visibilità delle Pagine Ospitali delle Strutture turistiche della ristorazione saranno visibili nelle sezioni: “Gusto” (Scheda prodotto regionale, territoriale e di dettaglio del Borgo/Città), e nelle Pagine Ospitali delle Strutture della ricettività oltre che della sezione “Esperienze da non perdere” geograficamente prossime.
La visibilità delle Pagine Ospitali delle Strutture turistiche dei Servizi diversi dalla ricettività/ristorazione (ad esempio Aziende/Associazioni escursionistiche, Musei, Charter nautici, …), saranno visibili nelle sezioni: “Esperienze” (Scheda prodotto regionale, territoriale e di dettaglio del Borgo/Città), e nelle Pagine Ospitali delle Strutture della ricettività e della ristorazione geograficamente prossime.
In ogni caso, qualsiasi sia il percorso di navigazione sul PdT scelto dall’Utente (cartografico o a mezzo delle sezioni “Esperienze”, “Gusto” ed “Eventi”) le Pagine Ospitali dedicate alle Strutture turistiche Partner saranno sempre il punto di arrivo teso alla promozione ed alla vendita dei servizi turistici erogati.

– Vendita diretta (tipo OTA, Online Travel Agency)
Stiamo elaborando un Booking Engine da agganciarsi alla ns. piattaforma e-commerce già implementata sul PdT, finalizzato a permettere all’Utente di acquistare direttamente e senza intervento di operatori umani, servizi turistici integrati e/o in forma singola (nello specifico pernotti in strutture ricettive) sulle pagine del ns. Portale.
A differenza dei Portali in cui il fee di Agenzia su ogni transazione andata a buon fine è pari ad almeno il 15%, il fee applicato da MEMO Srl TO è pari al 10%.
Le Aziende Partner che opteranno per la promo commercializzazione non solo in formula “Allotment Free sale” potranno scegliere tra la formula “Pagina Ospitale” o “Pagina a vendita diretta” ma NON entrambe in quanto una formula esclude l’altra.

Qualora l’Azienda turistica Partner decida di acquistare la Pagina Ospitale, in seguito alla vendita del servizio occorrerà pagare un fee d’Agenzia alla MEMO Srl TO?

Assolutamente no. Ricordiamo che il fee di Agenzia è previsto solo nella modalità “Pagina a Vendita Diretta”. Acquistando l’abbonamento annuale per la Pagina Ospitale, il contatto con la Clientela e pertanto il venduto rimangono di esclusiva ed assoluta pertinenza dell’Azienda Partner.

La validità dell’Abbonamento “Pagina Ospitale” ha decorrenza dalla data di sottoscrizione dell’accordo e non “ad anno solare”.

Le Aziende Agricole Partner (che non sono Sponsor in quanto parti attive nell’erogazione di servizi turistici in chiave esperienziale) saranno visibili nella sezione “Gusto” ed in particolare potranno scegliere tra i diversi livelli di visibilità: Sud Italia, Regione, Ambito territoriale, Borgo/Città
Inoltre saranno coinvolte nella realizzazione dei Pacchetti turistici di matrice enogastronomica e non solo ricevendo visibilità anche nella sezione preposta.
Un’ulteriore opportunità, per le Aziende che acquisteranno il “pacchetto platinum”, è quella di poter essere presenti, con materiale pubblicitario e staff propri, negli spazi espositivi MEMO alle Fiere del Turismo, gratuitamente.